FANDOM


Prima della città-stato di appartenenza, quando si crea il proprio personaggio è possibile scegliere uno tra I Dodici (The Twelve), le divinità benevole di Eorzea che hanno governato il continente e le sue isole circostanti fino all’arrivo delle tribù nomadi, e che, impressionate dalla determinazione di questi primitivi coloni, ritennero misericordiosamente opportuno garantire il loro benessere.


A seguire trovate la traduzione delle informazioni di ognuno di questi 12 guardiani, per aiutarvi a decidere in anticipo quello con il quale vi sentite più legati.

Halone, the Fury (Halone, la Furia) Halone, spostatrice di ghiacciai e dea della guerra, è la divinità protettrice di Ishgard. Ella domina l’elemento Ghiaccio ed è associata alla prima luna del calendario di Eorzea. Halone è la figlia di Rhalgr e un’acerrima rivale di Nophica. Il più delle volte è raffigurata come una guerriera implacabile armata con un grande scudo di bronzo.
Il suo simbolo sono le tre lance.

Menphina, the Lover (Menphina, l’Amante) Menphina è la custode delle lune gemelle e la dea dell’amore. Ella domina l’elemento Ghiaccio ed è associata alla seconda luna del calendario di Eorzea. Menphina è la sorella di Azeyma e la divina amante di Oschon. Il più delle volte è raffigurata come un’ancella che porta con sé un tegame rotondo.
Il suo simbolo è la luna piena.

Thaliak, the Scholar (Thaliak, l’Erudito) Thaliak, dominatore di fiumi e saggezza e dio della conoscenza, è la divinità protettrice di Sharlayan. Egli domina l’elemento Acqua ed è associato alla terza luna del calendario di Eorzea. Thaliak è il padre di Llymlaen e il maestro di Byregot. Il più delle volte è raffigurato come uno studioso riservato con in mano un bastone cinereo.
Il suo simbolo è la pergamena.

Nymeia, the Spinner (Nymeia, la Filatrice) Nymeia è la guardiana dei corpi celesti e la dea del fato. Ella domina l’elemento Acqua ed è associata alla quarta luna del calendario di Eorzea. Nymeia è la sorella minore di Althyk e la maestra di Rhalgr. Il più delle volte è raffigurata come una tessitrice che indossa un velo di seta bianca.
Il suo simbolo è il filatoio.

Llymlaen, the Navigator (Llymlaen, la Navigatrice) Llymlaen, guardiana dei mari e dea della navigazione, è la divinità protettrice di Limsa Lominsa. Ella domina l’elemento Vento ed è associata alla quinta luna del calendario di Eorzea. Llymlaen è la figlia di Thaliak e la sorella maggiore di Nophica. Il più delle volte è raffigurata come una forte pescatrice che brandisce un lungo arpione affilato.
Il suo simbolo è l’onda.

Oschon, the Wanderer (Oschon, il Pellegrino) Oschon è il dominatore delle montagne e il dio dei vagabondi. Egli domina l’elemento Vento ed è associato alla sesta luna del calendario di Eorzea. Oschon è il fratello di Nald’thal e il compagno intimo di Halone. Il più delle volte è raffigurato come uno spensierato guardaboschi che brandisce un arco in legno di tasso.
Il suo simbolo è il bastone da passeggio.

Byregot, the Builder (Byregot, il Costruttore) Byregot è l’approvvigionatore di architettura e industria e il dio delle arti. Egli domina l’elemento Fulmine ed è associato alla settima luna del calendario di Eorzea. Byregot è il fratello maggiore di Halone e il discepolo di Thaliak. Il più delle volte è raffigurato come un fervido fabbro con un martello a due teste.
Il suo simbolo è la mano.

Rhalgr, the Destroyer (Rhalgr, il Distruttore) Rhalgr, devastatore di mondi, è il dio della distruzione e la divinità protettrice dell’ormai caduta nazione di Ala Mhigo. Egli domina l’elemento Fulmine ed è associato all’ottava luna del calendario di Eorzea. Rhalgr è il padre sia di Byregot che di Halone e fa da servitore a Nymeia. Il più delle volte è raffigurato come un mago che porta con sé un bastone di bronzo.
Il suo simbolo è la meteora sfrecciante.

Azeyma, the Warden (Azeyma, la Guardiana) Azeyma è la custode del sole e la dea dell’inchiesta. Ella domina l’elemento Fuoco ed è associata alla nona luna del calendario di Eorzea. Azeyma è la figlia di Althyk e la sorella maggiore di Menphina. Il più delle volte è raffigurata come una nobildonna con in mano un ventaglio d’oro.
Il suo simbolo è il sole splendente.

Nald’thal, the Traders (Nald’thal, i Commercianti) Nald’thal, supervisore delle transazioni e degli inferi e dio del commercio, è la divinità protettrice di Ul’dah. Egli domina l’elemento Fuoco ed è associato alla decima luna del calendario di Eorzea. Nald’thal è la manifestazione unica dei gemelli deifici Nald e Thal. Il più delle volte è raffigurato come un mercante oculato con in mano una bilancia.
Il suo simbolo è la ciprea, una conchiglia usata come valuta in tempi antichi.

Nophica, the Matron (Nophica, la Matrona) Nophica, che bada a terreni e raccolti e dea dell’abbondanza, è la divinità protettrice di Gridania. Ella domina l’elemento Terra ed è associata all’undicesima luna del calendario di Eorzea. Nophica è la figlia di Azeyma e la sorella minore di Llymlaen. Il più delle volte è raffigurata come una contadina giubilante con in mano una falce d’acciaio.
Il suo simbolo è la foglia di primavera.

Althyk, the Keeper (Althyk, il Custode) Althyk è il controllore del mutamento e dello spazio e il dio del tempo. Egli domina l’elemento Terra ed è associato alla dodicesima luna del calendario di Eorzea. Althyk è il padre di Azeyma e Menphina e il fratello maggiore di Nymeia. Il più delle volte è raffigurato come un imperatore austero che brandisce una grande ascia in mithril.
Il suo simbolo è la clessidra.